Seguimi sui social:

Mukhashiroabhyangam: il massaggio ayurvedico del viso e della testa

Primo articolo di una serie di approfondimenti sul massaggio ayurvedico e sulle tecniche tradizionali di questa arte della salute., sui loro benefici e sul piacere ed aiuto che possono donarci!

Più di un semplice massaggio

Tutte le grandi tradizioni massoterapiche danno grande rilevanza alla testa come zona del controllo e punto di coordinamento dell’insieme psicosomatico dell’individuo, e l’ayurveda non fa eccezione inserendo il trattamento del visove della testa nell’esecuzione del massaggio ayurvedico completo o come massaggio a se stante.

Il  massaggio del viso della tradizione ayurvedica è di notevole complessità tecnica perchè l’operatore  lavora su zone delicate in una superficie ristretta e richiede manualità sicure e precise.

Esso abbina alle manovre muscolari un profondo lavoro di rilassamento della sfera mentale ed un importante trattamento del sistema bioenergetico dell’individuo ed è da considerarsi un massaggio di forte impronta olistica e di grande completezza.

E’ un massaggio eseguito con l’olio, solitamente di cocco perchè raffreddante e quindi adatto ad essere usato su una zona solitamente “calda” per quasi tutti noi, in quanto stimolata dai pensieri e dal lavorio mentale.

Viene anche usato Brahmi Tailam, un olio medicato ayurvedico specifico per la testa dalle proprietà rinfrescanti e pacificanti del sistema nervoso, che viene però anche stimolato in maniera positiva. A me piace molto usarlo anche per il suo profumo gradevole 🙂

I benefici fisici

Sul piano fisico mukhashiroabhyangam detensiona la complessa rete dei muscoli del collo e del viso, in distretti che spesso  tendono a non rilassarsi mai come ad esempio i trapezi e la mascella.  Lavora in detensionamento anche sul sistema miofasciale del cranio apportando grande rilassamento e aumentandone la vascolarizzazione, cosi’ come distende i muscoli degli occhi, della bocca e le tempie.

Inoltre migliora lo stato della cute grazie alla stimolazione del microcircolo locale e alla nutrizione della pelle con l’oleazione, ed aiuta a distendere le rughe tensionali.

Piacevole e rilassante

Questo massaggio  è un’esperienza estremamente gratificante e rilassante, una coccola in cui sciogliersi lasciando scorrere via i pensieri.

Permette alla persona di abbandonarsi totalmente e godersi un’esperienza fortemente sensoriale.

E’ molto utile per lo stress, l’insonnia e i tic nervosi, lavorando complessivamente bene sui disagi relativi al piano mentale.

La testa infatti è ricca di centri energetici importanti ed il loro trattamento apporta benefici sia a livello locale che globale e stimola le facoltà intellettive e spirituali.

Il massaggio al viso può divenire una meditazione e un viaggio verso la nostra dimensione profonda.

Un trattamento per riequilibrare la nostra bioenergia

Infine, mukhashiroabhyangam dà all’operatore la possibilità di aiutare il ricevente nel riequilibrio della sua bioenergia, dove ce ne fosse bisogno.

Questo massaggio agisce sui plessi energetici locali della tradizione indovedica (marma) che l’operatore seleziona riguardo alla situazione del ricevente, a seconda che si debba lavorare su tematiche relative alla sfera mentale e spirituale, come ad esempio una miglior intuizione, comprensione e visione di se e del mondo, oppure su processi prettamente fisici come per esempio la funzionalità dei sensi, l’attività escretoria e la regolazione del sistema endocrino.

Oltre ai punti tradizionali io a volte scelgo di sostituirli o combinarli con quelli della digitopressione della medicina tradizionale cinese (tsubo) oppure stimolo dei punti della riflessologia facciale, ove ritengo appropriato, per raggiungere un risultato più completo ed efficace.

Il massaggio ayurvedico del viso è veramente uno splendido trattamento, fra i miei preferiti, e spero di avervi trasmesso il piacere che ho nel praticarlo. E’ splendido vedere la persona distesa e rilassata, ringiovanita, a fine seduta. In questo video puoi vedere un esempio della sua esecuzione 🙂

Provare per credere 😉

#massaggioviso #massaggioayurvedico #ayurdhara #andreacappannari

Condividi questo articolo con chi vuoi

Condividi su facebook