Seguimi sui social:

Massaggio alla schiena: per sciogliere le tensioni muscolari

Un massaggio utile per chiunque

La schiena è il nostro axis mundi, la struttura che fa da sostegno e protezione della nostra struttura e delle parti più delicate del nostro corpo.

Sopporta ogni giorno la forza di gravità, le attività fisiche che facciamo e le emozioni che viviamo. E’ quindi solitamente contratta o comunque bisognosa di rilassamento.

La spina dorsale inoltre è anche origine di numerose terminazioni nervose ed inserzioni di muscoli, e per l’ayurveda e la medicina cinese sede e canale di importanti flussi energetici del corpo umano, ed ecco dunque che il suo buono stato si ripercuote favorevolmente anche sul resto dell’organismo.

I benefici

Il massaggio alla schiena che propongo lavora in maniera olistica sulla persona e si propone di realizzare benefici su più livelli:

Lavoro sulla struttura muscolo-scheletrica

Come ovvio obiettivo primario il massaggio si rivolge a sciogliere le ipertonicità e contratture della muscolatura dorsale e lenire le algie come cervicaligie e lombalgie.
Va anche a mobilitare il tessuto connettivo e fasciale e migliorare il microcircolo sanguigno locale. Inoltre lavora sulla struttura ossea tramite pressioni e mobilizzazioni per allentare le tensioni discali e detensionare la muscolatura paravertebrale dando maggiore elasticità al rachde e ed allentando le tensioni ai gangli nervosi.

Rilassamento sul piano mentale

Il sollievo e godimento che questo massaggio comporta dona alla persona molta pace e le permette di mollare le tensioni mentali ed emozionali della giornata.
Nella schiena vengono incassati i colpi della giornata e diviene sede di blocchi difensivi da ciò che ci ferisce. permetterci di affidare il nostro scudo alle cure altrui accresce la nostra fiducia e amore verso il mondo e noi stessi.
E’ un grande regalo che possiamo farci.

Riequilibrio energetico

Come già detto questa zona è ricca di plessi energetici ed attraversata da canali energetici fondamentali per il libero scorrere della nostra bioenergia.
Lavorandoli con tecniche adatte i benefici saranno a cascata per l’intero sistema mente-corpo portando nutrimento ed equilibrio in maniera globale.

Un trattamento sofisticato.

Nel mio massaggio alla schiena cerco di fondere in maniera funzionale tecniche occidentali ed orientale.
All’uso di tecniche massoterapiche e fasciali per il trattamento dei tessuti molli e stretching assistito per la mobilizzazione dei tessuti e della colonna affianco le tecniche di oleazione e massaggio della tradizione ayurvedica e il lavoro sui canali energetici della medicina cinese.
Uso oli specifici medicati per il nutrimento e detensionamento dei tessuti e affianco alle manipolazioni il lavoro con il respiro e con il rilassamento.

Condividi questo articolo con chi vuoi

Condividi su facebook